video uilm

Loading...

martedì 25 ottobre 2011

Cantieri Baglietto



Nulla di fatto in Regione nel  merito alle trattative per l’acquisizione dei cantieri Baglietto. Dopo un lungo incontro negli uffici regionali, alla presenza dell’assessore regionale Renzo Guccinelli, dell’assessore regionale Enrico Vesco, del liquidatore Federico Galantini, delle istituzioni locali e dei sindacati di categoria sembra che la soluzione industriale sia ancora lontana, anche se i margini per arrivare ad un accordo ci sono ancora.
C’è il tentativo di tenere unito  il sito produttivo  di La Spezia con  Varazze ,ma le  offerte economiche ed imprenditoriali al momento, non riescono a chiudere il cerchio sulla complessa vertenza.
 I sindacati e lavoratori del cantiere varazzino  vogliono mantenere un sito che lavori con il marchio Baglietto , che darebbe continuità nelle progettazioni e costruzioni navali. 
La Regione convocherà in sede separata i gruppi e le aziende (Gavio, Monaco Marine e Demont) che hanno presentato un’ offerta per i cantieri per valutare una possibile prospettiva di sblocco della situazione.

Nessun commento:

Posta un commento