video uilm

Loading...

giovedì 11 aprile 2013

Incontro Piaggio



Si è svolto un incontro tra l'azienda Piaggio Aero Industries e le Segreterie Provinciali Fim-Fiom-Uilm di Ge e Sv e gli RSU diGe-Sestri e Finale.

Dall'incontro si è definito quanto segue :

A inizio 2013 sia Tata che Mubadala hanno finanziato laPiaggio con prestito di 20+20 mil/€ con obiettivo del ritorno dell'investimento dall'MPA.
Il terzo socio ha dichiarato l'intenzione di uscire dal gruppo , sta cercando un'eventuale acquirente per le sue azioni.
La Piaggio sta cercando un partner di carattere industriale e non finanziario in modo da consolidare l'azienda a medio lungo termine a differenza di un partner derivante da un fondo monetario che avrebbe una visione a breve termine di ritorno economico.

I soci potenziali potrebbero essere Saab e Finmeccanica .

L'ingresso dei nuovi soci potrebbe avvenire prima dell'estate , ripartiranno i lavori a Villanova anche perché con l'ingresso di nuovi soci verrà rinegoziato il processo di restituzione del debito con le banche.
Per la Piaggio , la Cina è una opportunità solo industriale e non riguarda ingresso nel gruppo come azionisti.
Con i cinesi potrebbe nascere una joint venture per lo sviluppo del P1XX e un accordo di licenza per costruire il P180 solo per il mercato cinese e legato al numero di P180.
Per i motori sono previsti 18 Viper 632 che fattureranno l'importo di revisione più alto (circa 1,20 Milioni/€ a revisione), di cui 4 sono già stati fatti, 6 sicuramente entro la seconda parte dell'anno.
PAI inizierà quindi a pagare il debito con RR e il rinnovo delle licenze garantendo il supporto tecnico alla difesa.
Il Ministero della Difesa ha chiesto a Macchi e PAI (Velivolo/motore) la garanzia di un piano per il supporto tecnico per i prossimi 5+5+5 anni ,entro la fine di maggio 2013.

A Villanova nel nuovo stabilimento saranno prodotti parti per i velivoli:- Iron bird MPA.
- Prove statiche.
- Ali P1XX verranno costruite a Villanova , da definire accordo con i cinesi .
- Motori nuove produzioni e revisioni.

Se si conclude l'ingresso di nuovi azionisti , nel primo autunno verrà ridiscusso l'Accordo di programma che sostituirà quello del 2008.

Nessun commento:

Posta un commento